Prestiti cambializzati veloci on line

prestiti cambializzati veloci on line

Che cosa s’intende per prestito cambializzato? Quello in oggetto è una tipologia di finanziamento che si avvale delle cambiali. Nella fattispecie i titoli di credito sostituiscono le classiche rate di rimborso. Generalmente vengono concordate con l’istituto di credito che concede il prestito.

A causa della crisi economica sempre più incalzante e della conseguente instabilità finanziaria si assiste a un revival dei prestiti cambializzati. Per ottenerli non è necessario esibire l’ultima busta paga.

Questi finanziamenti, grazie alla loro semplicità, possono essere richiesti sia da un pubblico in grado di offrire garanzie elevate come i pensionati e i dipendenti pubblici sia da soggetti più a rischio come i precari, le casalinghe e i disoccupati.

RICHIEDI PRESTITO ORA >>

prestiti cambializzati veloci on line: come funzionano

A questo punto sorge spontanea la domanda: qual è il funzionamento dei prestiti cambializzati veloci on line? La risposta è presto data. Questi finanziamenti erogati con una tempistica piuttosto veloce, sono legati a un funzionamento molto semplice in quanto vengono rimborsati attraverso cambiali mensili, che devono essere pagate alla scadenza.

I titoli di credito sui quali va imposto il bollo, sono emessi come tratte oppure come pagherò. Naturalmente le cambiali devono essere compilate in ogni parte, devono altresì contenere l’indicazione dell’istituto di credito d’appoggio e devono essere rigorosamente firmate.

>> leggi anche: prestiti cambializzati a domicilio

I prestiti cambializzati veloci godono di un tasso fisso e le loro rate sono costanti

Non è finita qui. Il totale delle quote dei prestiti cambializzati non deve essere superiore al 30% dell’entrata netta mensile percepita dal beneficiario qualora si avessero in corso altri finanziamenti, ad ogni modo l’onere finanziario non può oltrepassare la metà. Il tutto per non creare difficoltà al debitore portandolo così a una possibile inadempienza.

Prestiti cambializzati: le tipologie

Il prestito cambializzato veloce on line ha una durata che varia da un minimo di 36 mesi fino ad arrivare a un massimo di 10 anni. Le tipologie di prestito cambializzato sono varie e diversificate, si va da un minimo di 36 mesi ad un massimo di 10 anni. Tra queste ricordiamo:

  • i prestiti cambializzati veloci;
  • i finanziamenti cambializzati online;
  • i prestiti cambializzati per lavoratori autonomi;
  • i finanziamenti fiduciari cambializzati.

I prestiti cambializzati veloci

I prestiti cambializzati veloci on line sono una una tipologia di finanziamento erogato in modo rapido a un pubblico che è in grado di fornire subito le garanzie richieste. È possibile ottenere il prestito cambializzato entro 24-48 ore dal momento della richiesta. Trascorso il tempo indicato, la somma di denaro domandata apparirà sul conto corrente del beneficiario.

I finanziamenti cambializzati online

I finanziamenti cambializzati online sono una tipologia di prestito cambializzato perfetto per tutti quei soggetti che non sono in grado di fornire garanzie patrimoniali, nonché per tutti i cattivi pagatori, ovvero quelle figure che non possono accedere a nessun altro tipo di finanziamento. Il discorso è altresì valido per coloro che in passato hanno subito un protesto.

Ovviamente, ciascuna situazione è un caso a sé, ragion per cui ognuna verrà valutata singolarmente. Tuttavia, nella gran parte dei casi è necessaria la firma di un garante.

I prestiti cambializzati per lavoratori autonomi

I prestiti cambializzati per lavoratori autonomi sono una tipologia di finanziamento dedicata a coloro che non godono di una busta paga fissa, ai cattivi pagatori e chi ha subito protesto.

Il prestito cambializzato per lavoratori autonomi viene reso particolarmente appetibile dalla sua semplicità: i mezzi di credito sono costituiti dalle cambiali tramite le quali viene concesso il prestito nella forma di un credito futuro.
L’istituto di credito può pignorare i beni del beneficiario qualora questo risulti insolvente.

I finanziamenti fiduciari cambializzati

I finanziamenti fiduciari cambializzati sono una tipologia al credito rivolto a tutti quei soggetti che non sono in possesso delle caratteristiche di solvibilità richieste.

Questo genere di prestito cambializzato viene erogato in un tempo massimo di 3 giorni. Si tratta, quindi di un finanziamento piuttosto veloce, il cui periodo di rateizzazione la maggior parte delle volte è di 5 anni. Solo in casi rarissimi le rate sono spalmate in 10 anni.

Principali città

Di seguito i principali comuni dove vengono erogati i prestiti cambializzati (in ordine di richieste): Milano – Roma – Napoli – Torino – Catania – Palermo – Bari – Bologna – Brescia – Cagliari – Caserta – Firenze – Genova – Lecce – Taranto – Cosenza – Frosinone – Latina – Pescara – Verona – Belluno.

Prestiti cambializzati: le garanzie necessarie

Per ottenere un prestito cambializzato è necessario fornire alla banca delle garanzie. Solamente così quest’ultima acconsentirà all’erogazione del finanziamento. Dette garanzie sono diversificate in base alla categoria a cui appartiene il soggetto richiedente. Tra queste abbiamo le:

  • garanzie richieste ai lavoratori autonomi: copia dell’ultima denuncia dei redditi più sottoscrizione con l’ente erogante di un’assicurazione;
  • garanzie richieste ai lavoratori dipendenti: ultima busta paga più TFR;
  • garanzie richieste a disoccupati e casalinghe: presenza di un garante su cui è possibile un’azione di rivalsa qualora il beneficiario sia insolvente.

Questo prestito può essere richiesto da un pubblico che presenta un’età compresa tra i 18 e i 70 anni.

RICHIEDI PRESTITO ORA >>

Ecco le principali società finanziarie, istituti bancari e mediatori creditizi presenti sul mercato:

IBL Banca, UniCredit Banca, UniCredit Consumer Finance, UniCredit Family Financing, Crediper – BCC, CreditoConsumo, Creditis, Deutsche Bank Easy, Logos Finanziaria, Neos Finance, Prestitalia, Prestitempo, Conafi Prestito, ConEtruria S.p.A., ProFamily, Santander Consumer Bank, Siglacredit, Silf, Intesa Sanpaolo, Intesa Sanpaolo Personal Finance, Consel, Elastys di Credit Lift, Electa (Prestiti Forus), Fiditalia, Finatel, Findomestic Banca, Agos S.p.A. (Agos Ducato), Banca Monte dei Paschi di Siena, Barclays Bank PLC, BBVA Finanzia, BNL Finance, Carifin Italia, Citifinancial, Younited Credit, 4Credit, Cofidis, Compass.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.